CAPODANNO IN UMBRIA

da 30 dicembre a 2 gennaio

brindisi

 

PROGRAMMA:

Lunedì 30 dicembre

Ritrovo dei signori partecipanti nei luoghi stabiliti e partenza per la città di Arezzo.

Sosta lungo il tragitto, arrivo in tarda mattinata. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita della città di Arezzo. Comune italiano di 99.365 abitranti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana. Conosciuta nel mondo come la città dell'oro, della Giostra del Saracino, di Francesco Petrarca e di Guido Monaco inventore della notazione musicale, fu sede della più antica università della Toscana e una delle prime in Europa.

Al termine della visita tempo a disposizione.

Trasferimento ad Attigliano, sistemazione in hotel.

Cena e pernottamento.

 

Martedì 31 dicembre

prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per la Civita di Bagnoregio, anticamente conosciuto con il nome di Bagnorea. Il toponimo deriva probabilmente da Balneum Regis, in riferimento alla presenza di acque termali dalle particolari proprietà terapeutiche.

Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio visita della città di Todi.

Todi è un comune italiano di 16.459 abitanti della provincia di Perugia. Sorge su un colle alto 411 m s.l.m. La sede del comune è però situata a 400 m s.l.m. che si affaccia sulla media valle del Tevere.

Al termine della visita, trasferimento in hotel.

Gran Cenone con veglione di Capodanno con musica dal vivo

 

Mercoledì 1 gennaio

Prima colazione e pranzo in hotel. Mattinata libera.

Pomeriggio dedicato alla visita della città di Viterbo dove rimarrete affascinati dalle luminarie che vantano di essere definite più belle di Italia.

La città di Viterbo è sede vescovile, nel Medioevo ricoprì il ruolo di capitale della cristianità e rimase (nonostante fosse anche un potente comune, uno dei primi a nascere nella penisola, nel 1095) per quasi un millennio sotto l'orbita del sistema pontificio, prima di entrare nel 1870 a far parte del Regno di Italia.

 

Giovedì 2 gennaio

dopo la prima colazione, partenza per il viaggio di ritorno con sosta a Castiglione del Lago e visita guidata del borgo.

Castiglione del Lago, un tempo quarta isola del Trasimeno, attuale promontorio, è posto esattamente nella parte posta ad occidente e da qui, pertanto, si gode un panorama spettacolare.

Castiglione del Lago si trova nella regione dell'Umbria, in provincia di Perugia.

Il comune comprende parte del lago e dell'Isola di Polvese e confina con la provincia di Siena oltre che con quella di Arezzo. Il territorio, costituito da una piana alluvionale, è perlopiù pianeggiante, mentre nella zona al limite con la Toscana vi sono le tipiche colline.

Pranzo libero.

Arrivo a Novara in tarda serata

 

All'atto dell prenotazione è richiesto un acconto di Euro 50,00 per persona

 

 

Costo

510,00 quota di partecipazione supp. singola € 54,00 su riconferma
  • La quota comprende:
  • Viaggio in autopullman GT
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle
  • Pasti come da programma
  • Cenone di Capodanno con bevande incluse
  • Veglione con musica dal vivo
  • Guida come da programma
  • Assicurazione
  • accompagnatrice
  • assicurazione
  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente specificato alla voce “LA QUOTA COMPRENDE"

Condividi

Per prenotare o per maggiori informazioni chiamaci

 

366/4282665 - 0321/032045